:: SCUOLA DI BIODANZA® ROLANDO TORO  DI BOLOGNA ::

 

 

Direttore: Sérgio Cruz

 

 

 

 

La Scuola di Biodanza® Rolando Toro di Bologna ha la finalità di formare insegnanti di Biodanza® del Sistema Rolando Toro.

 

Autorizzata dal Prof. Rolando Toro e della "International Biocentric Foundation", la scuola segue tutte le regole del programma unico mondiale eseguito in tutte le scuole di formazione sudamericane ed europee.

Ha come priorità lo sviluppo e la crescita personale indirizzata verso la comunione collettiva, e tutto ciò, a partire dal "Principio Biocentrico", dalla "vivencia" e dalla convivenza.

Utilizza il metodo Biodanza® nella sua fondamentale finalità  di rieducazione alla motivazione vitale, di autenticità, di capacità affettiva e trascendente.

Saranno invitati diversi docenti specializzati, alcuni sudamericani, per darci il loro contributo formativo, la loro esperienza e capacità didattica.

Lavoreremo con un gruppo di insegnanti didatti (tutor) che accompagneranno gli allievi in formazione, e con tanti altri insegnanti titolari in Biodanza® che ci accompagneranno affidandoci i loro allievi.

Con affetto,

Sérgio Cruz

Programma unico mondiale di formazione in Biodanza®

Sistema Rolando Toro

TEMI STAGES

01 - Definizione e Modello Teorico della Biodanza®
02 - Principio Biocentrico e Inconscio Vitale
03 - La Vivencia
04 - Aspetti Biologici della Biodanza®
05 - Aspetti Fisiologici della Biodanza®
06 - Aspetti Psicologici della Biodanza®
07 - Identità e Integrazione
08 - Trance e Regressione

09 - Antecedenti Mitici e Filosofici della Biodanza®
10 - Il Contatto e la Carezza
11 - Il Movimento Umano
12 - Vitalità
13 - Sessualità
14 - Creatività
15 - Affettività
16 - Trascendenza
17 - Meccanismi di Azione di Biodanza®
18 - Applicazioni ed estensioni della Biodanza®
19 - Biodanza® Ars Magna
20 - Biodanza® e Azione Sociale

21 - La Musica in Biodanza®
22 - Metodologia I (Semantica Musicale)
23 - Metodologia II (La Sessione di Biodanza® - parte prima)
24 - Metodologia III (La Sessione di Biodanza® - parte seconda)
25 - Metodologia IV (Il Corso Settimanale e lo Stage di Biodanza®)
26 - Metodologia V (Il Gruppo di Biodanza®)
27 - Metodologia VI (Criteri di Valutazione del processo evolutivo in Biodanza®)
28 - Metodologia VII (Elenco Ufficiale degli Esercizi di Biodanza®)

29 - Educazione Biocentrica

30 - Biodanza e Neuro Scienze

31 e 32 - Progetti Minotauro I e II

33 - L`Albero dei desideri

34 e 35 - Conferenze I e II

 

TEMI DELLE CONFERENZE

01 - Struttura ed evoluzione dell`universo
02 - Teorie sull`origine e le caratteristiche della Vita
03 - Biodanza® una nuova epistemologia
04 - Evoluzione della specie umana dalla preistoria ai nostri giorni
05 - Temi di psicologia teorica da studiare
06 - Etica

07 - Il luogo del linguaggio in Biodanza®

08 - Biodanza® nel contesto storico e antropologico della danza

 

CRITERI DI AMMISSIONE

Per essere ammessi alle Scuole di formazione in Biodanza® Rolando Toro sono necessari:
un minimo di 50 ore di "vivencia" in Biodanza®, una lettera di presentazione dell`insegnante Titolare di Biodanza® per chi frequenta i corsi settimanali e un colloquio con il direttore della scuola.

Il processo di formazione comprende: la partecipazione nei regolari gruppi di approfondimento in Biodanza®, gruppi settimanali,  28 stage di formazione, 8 conferenze teoriche che verrano svolte nel corso di tre specifici incontri (stage), gruppi di studio, elaborazione di una relazione scritta per ogni stage, e alla fine in fase di tirocinio saranno obbligatorie 8 lezioni supervisionate da un insegnante didatta.

Per conseguire il titolo di Insegnante Titolari di Biodanza®, firmato dalla Scuola Rolando Toro e della International Biocentric Foundation, l’allievo dovrà presentare una monografia su alcuni temi teorici della Biodanza® e discuterla in un incontro promosso all’interno di alcune scuole di formazione o in un congresso ufficiale di Biodanza®.

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso